ricariche liquide sigaretta elettronica
sigaretta_elettronica009020.gif
sigaretta_elettronica009018.jpg
sigaretta_elettronica009016.jpg
sigaretta_elettronica009014.jpg
sigaretta_elettronica009012.jpg
sigaretta_elettronica009010.jpg
sigaretta_elettronica009008.jpg
sigaretta_elettronica009006.jpg
sigaretta_elettronica009004.jpg
sigaretta_elettronica009002.jpg

Il vostro panettone preferito possiede un gusto morbido e rotondo?  Allora è tutto merito dell'Aroma Panettone aggiunto all'impasto. Il sugo ai funghi porcini comprato al Supermercato è particolarmente profumato?  Anche in questo caso state pur certi che è stato aggiunto la Fragranza Fungo Porcino.

E che dire della pastiera  Napoletana con quell'inconfondibile profumo di Fiori d'Arancio?

 

E cosa distingue una marca di sigaretta da un altra? Semplicemente LE VARIE SOSTANZE e le varie combinazioni di salsa al tabacco che si è soliti aggiungere alla macerazione delle foglie.

 

Detto questo allora si comprende forse meglio cosa vi è all'interno di una cartuccia pronta o da ricaricare. Gli ingredienti principali delle cartucce o del liquido per sigaretta elettronica venduto in flaconcini sono quelli di cui abbiamo già parlato precedentemente, ed ovvero glicerolo (o glicerina vegetale) e glicole propilenico, con l'aggiunta di essenze alimentari ed acqua.

 

Questi ingredienti principali sono idrosolubili, ovvero si sciolgono nell'acqua. Nella fattispecie dei Liquidi per sigarette elettroniche esistono in commercio flaconi e cartucce già preparate. Il Glicerolo ed il Glicole Propilenico producono il cosiddetto effetto Vapore, molto apprezzato dai fumatori.

 

Sia la Glicerina che il Glicole Propilenico sono sostanze con una tossicità bassissima, ampliamente utilizzate nei prodotti cosmetici come base per creme, lozioni e pomate, oppure utilizzate in farmacologia  in farmaci ad assunzione orale.

La tossicità di queste sostanze espressa come DL50 orale ratto (ovvero la dose letale per il 50%dei ratti da laboratorio) è rispettivamente pari a 12,6g/kg per la Glicerina e di 20g/kg per il Glicole Proplinenico.

Questo significa che una dose tossica(Non Letale) per un essere umano di 70 kg dovrebbe essere circa di 750 grammi di Glicerina e di 1400 grammi(1 Litro e mezzo) di Glicole da assumere in un unica dose. Eventualità IMPOSSIBILE da verificarsi visto che un flacone è solo da 50 ml.

 

D'altronde c'è da considerare che se una persona normale assume 1 Litro e mezzo di whisky, oppure mangia un kg. e mezzo di cioccolato in una volta sola, al pronto soccorso ci finisce lo stesso.

 

Ci permettiamo di consigliarvi l'uso dei nostri Aromi concentrati.  L'uso di questi prodotti è molto più versatile. Infatti consente all'utilizzatore di calibrare esattamente la quantità di Aroma necessario per raggiungere il proprio equlibrio di gusto e soddisfazione. Infatti, contrariamente all'acquisto di ricariche liquide già pronte all'uso, in cui la percentuale degli aromi contenuti è sempre standard, l'uso dei concentrati lascia all'utilizzatore ampi spazi di manovra per poter aggiustare il gusto dei liquidi finali.

 

Una boccetta da 30 ml dei nostri Aromi concentrati contiene circa 450 gocce di prodotto.
sigaretta_elettronica009001.jpg